Uncategorized

EcoRally della Mendola 27 luglio 2019

18 giugno 2019

Un’estate ibrida/elettrica sulle Dolomiti

Come ormai da tradizione, anche quest’anno la Scuderia Dolomiti del mitico Ezio Zermiani ci ha chiesto di portare la Gai Economy Run all’interno della 13^ Mendel History tra auto storiche.

La novità più rilevante è quella di organizzare la gara in due manche (mattino + pomeriggio) un sabato di luglio, per dare la possibilità ai partecipanti di godersi poi la domenica di relax sulle montagne più belle del mondo.

Le auto storiche si troveranno già dal venerdì per i controlli sportivi, mentre per noi con le auto ibride/elettriche l’appuntamento è direttamente sabato 27 luglio alle ore 9:00 in Piazza Walther a Bolzano.
Da lì partiranno prima le auto storiche in una gara di regolarità a tempo.
A seguire ci sarà la prima manche (circa 60 km) della Gai Economy Run tra auto ibride ed elettriche al miglior consumo.

Pranzo tutti insieme al ristorante del Safety Park di Laives, poi seconda manche (circa 60 km)e premiazioni all’Hotel Four Points by Sheraton di Bolzano.

Con chi ha voglia e tempo di fermarsi, sabato sera si festeggia insieme!

A questo link il regolamento della Gai Economy Run e a questo link il form di registrazione di Scuderia Dolomiti.
La quota di partecipazione di 100€ per due persone comprende: tassa di iscrizione, gadget, parcheggio auto custodito, pranzo di sabato 27, cerimonia di premiazione con coffee break.

Il roadbook dei percorsi verrà fornito dagli organizzatori di Scuderia Dolomiti i giorni prima della gara.
Dato che sarà solo in versione cartacea, vi suggeriamo di partecipare in coppia: pilota + navigatore.
Le coppie che hanno partecipato alle precedenti gare (marito + moglie, papà + figlio, ecc) si sono divertite molto, attraversando insieme panorami mozzafiato

Noi del GAI ed Ezio Zermiani vi aspettiamo a braccia e portiere aperte!

29 luglio 2019

2019: il sorpasso!

Tra sorrisi, panorami mozzafiato, cene in compagnia e consumi record, si è svolta la Gai Economy Run all’interno dell’EcoRally della Mendola, in collaborazione con la Scuderia Dolomiti del mitico Ezio Zermiani.

Quest’anno però, per la prima volta, le auto ibride in gara, sommate alle auto delle forze dell’ordine (ibride, elettriche e a idrogeno), hanno superato in numero quelle storiche!

L’ennesima conferma che il mondo (fortunatamente) sta andando nella direzione dei veicoli a basso impatto ambientale e anche le più importanti istituzioni come la Scuderia Dolomiti del mitico Ezio Zermiani, storicamente devote al rombo e alla velocità, se ne stanno rendendo conto e stanno agendo di conseguenza.

Per noi è stato un onore essere stati anche questa volta i portatori di questo cambiamento, dimostrando che è possibile guidare sulle Dolomiti un’auto ibrida con una media di 43 km/lt!

Il sorpasso dei veicoli a basso impatto ambientale sui vecchi motori diesel/benzina a Bolzano è già avvenuto.
Presto avverrà nel resto d’Italia e del mondo.
Noi siamo pronti!
E tu?

Di seguito la classifica completa con la prima e seconda manche e il risultato finale tra le due.

  • Condividi l'articolo:
0 Commenti
Aggiungi un commento
Commenta

Gli articoli del nostro Blog

vai al blog

Modalità di acquisto: quale conviene di più?

Fino a qualche anno fa l’auto si acquistava. Punto.

Oggi le opzioni sono varie, ma molti nostri associati hanno ancora le idee confuse sulle differenze e sulle reali convenienze.

Nei nostri Gruppi d’Acquisto hai la libertà di scegliere l’opzione che preferisci ma, per aiutarti ad orientarti, abbiamo deciso di scrivere questo articolo.

Le nuove tecnologie Nissan: Juke Hybrid e Qashqai e-Power

Funzionamento, consumi e prezzi dei nuovi modelli e-Power e full hybrid di Nissan.

Ecoverso R-Ace 15 – Ancona – 2 ottobre 2022

E’ bello sapere di non essere soli nella missione di diffondere la mobilità sostenibile.

L’1 e 2 ottobre la Ecoverso R-Ace sarà ad Ancona dagli amici di MaSMo, col giro ibrido/elettrico del Conero!

Ecoverso e Banca Etica: storia di una lunga collaborazione

Ecoverso ha da sempre il conto corrente dell’associazione prezzo Banca Etica e da poco abbiamo aggiunto per i nostri associati il servizio plus Ecoverso Finance, che da diritto ai finanziamenti a tassi agevolati. Abbiamo chiesto a Glenda Spiller dell’ufficio comunicazione di Banca Etica, di spiegarceli nel dettaglio.

Promuovere la mobilità sostenibile: il caso del Politecnico di Milano

Dal 2019 ogni anno il Politecnico di Milano ospita al proprio interno i corsi della Ecoverso Hybrid ed Electric Academy, riservati a personale, docenti, ricercatori e studenti.

Abbiamo chiesto ad Eleonora Perotto, mobility manager e capo del Servizio Sostenibilità di Ateneo e a Giada Messori, referente mobility management all’interno del Servizio Sostenibilità, come il Politecnico promuove la mobilità sostenibile e quali pensano possano essere gli scenari futuri.