Auto Ibride

Toyota C-HR: il crossover ibrido che piace

Aggiornato a settembre 2020

In passato una delle critiche più frequenti alle ibride Toyota era la linea. La Prius, gioiello di tecnologia, aveva (e in parte ha ancora) un design che piace più ai giapponesi che agli italiani.

Ma con l’arrivo nel 2016 del C-HR le cose sono decisamente cambiate: sportivo, muscoloso, bello!
Molti nostri associati ci hanno confessato di averlo scelto in primis per la linea, poi per i consumi.

Certo, rimaniamo sempre convinti che SUV e crossover siano veicoli concepiti per guidare fuoristrada e non in città…

Tuttavia, montando la stessa tecnologia della nuova Prius V4, il C-HR promette ottimi consumi: se guidato bene, in città e nell’extraurbano fino a 90 km/h consuma come una Toyota Yaris 1.5 Hybrid!
In autostrada, con l’aumentare della velocità, come tutti i crossover, è un po’ penalizzato dall’impatto aerodinamico…

Le ultime motorizzazioni, 1.8 con batteria al litio e 2.0 con batterie al nichel, sono più performanti e allo stesso tempo più parsimoniose della precedente.

Viste le numerose richieste abbiamo deciso di inserire il C-HR nei gruppi d’acquisto Ecoverso, per dare ai nostri associati la possibilità di acquistarlo risparmiando circa 1000€ rispetto al miglior prezzo che potrebbero ottenere da soli.

E ora lasciamo la parola ai nostri associati e ai possessori di Toyota C-HR Hybrid, per raccontarci nei commenti la propria esperienza di guida e di consumi con la propria “astronave” ibrida, come molti l’hanno soprannominata.

  • Condividi l'articolo:
142 Commenti
Aggiungi un commento
Avatar for Massimo
Massimo

È la mia prima ibrida, acquistata nel 2019. Sono soddisfatto dei consumi e del passo di crociera. Certo è una vettura che ti spinge a rispettare i limiti di velocità e valutare bene le condizioni di traffico se dovesse rendersi necessario accelerare a fondo per liberarsi da situazioni trafficate. Apprezzo la silenziosità anche a 110-120 kmh.

Certi dettagli dell’abitacolo mi hanno lasciato perplesso…. per esempio i vetri anteriori non sono termici anzi magnificano i raggi solari. Perché c’è il reggimano al posto di guida e non nei posti posteriori? Il riconoscimento vocale dei comandi infotainment merita un upgrade.
Valutazione complessiva sicuramente positiva.

Rispondi
28 giugno 2021 - 20:22
Avatar for Luca Grandinetti
Luca Grandinetti

Concordo mediamente su tutto. Aggiungerei un display centrale che non si può settare come uno vorrebbe, un quadro strumenti un po’ datato, la mancanza del portaocchiali e altre piccole cose.

Rispondi
10 luglio 2021 - 12:00
Avatar for Marco
Marco

Possiedo un Toyota C-HR 1.8 MY17, allestimento Lounge (il top di quell’anno) con la vernice Pearl White.
Che dire… Auto dalle forme originali, unica nel suo genere quando è uscita, e che ha ispirato tante altre vetture. Maledettamente bella, a mio parere!
Nonostante le dimensioni, se saputa portare, consuma pochissimo: ne è la prova la classifica della Economy Run di Roma 2019.
Tecnologicamente (a parte il sistema di infotainment – aggiornato però negli ultimi modelli) ha davvero tutto quello che serve e anche di più. Migliorabile il bagagliaio.
La straconsiglio a chi vuole un connubio perfetto tra estetica, confort e consumi.

Rispondi
12 maggio 2021 - 17:28
Avatar for Maria
Maria

Buongiorno a tutti. Sto valutando di noleggiare una Toyota C hr ( 1800). Ho letto che in salita o strade di montagna non è il top, anzi. Qualcuno che la guida può darmi un consiglio? Grazie

Rispondi
10 aprile 2021 - 10:10
Avatar for Massimo
Massimo

Dipende dalle aspettative. In montagna e in salita subentra il motore termico e la vettura si comporta egregiamente. Anche in salita tuttavia è necessario applicare delle tecniche di guida ibrida che permettono di ottimizzarne la resa.

Rispondi
28 giugno 2021 - 20:10
Avatar for Luca Grandinetti
Luca Grandinetti

Esatto, aggiungo il consiglio di prendere quindi la 2.0 molto più efficiente e silenziosa in percorsi del genere.

10 luglio 2021 - 12:02
Avatar for mauro
mauro

Da 15 gg ho ritirati una nuova chr ibrida 1800 auto veramente molto bella ma sono MOLTO deluso per le prestazioni in salite ripide ..non riesce a salire quasi imbarazzante quando le auto dietro suonano per velocizzare la marcia…Spero tanto sia un problema risolvibile.

Rispondi
8 dicembre 2019 - 15:52
Avatar for audax3d
audax3d

Mauro potevi aspettare e prendere la nuova CHR 2.0 che ha un motore da 184 cv molto piu’ prestante. Le stanno consegnando proprio in questi giorni..

Rispondi
27 dicembre 2019 - 10:54
Avatar for giuseppe
giuseppe

Salve, ho appena acquistato una C-HR my19 Trend e ne sono soddisfatto. L’unico pentimento non aver aggiunto il Tech Pack. Volevo chiedere se si può istallare ancora dopo averla ritirata e i costi.Grazie

Rispondi
1 novembre 2018 - 17:17
Avatar for Maurizio
Maurizio

Ciao a tutti, volevo sapere tra i possessori della C-HR, se riscontrano differenze tra il consumo che da il computer di bordo, rispetto al consumo alla pompa.
Io ho riscontrato facendo vari pieni di benzina, e parlo dai 32 ai 38 litri immessi nel serbatoio, facendo il rabbocco sempre al limite, trovo una differenza di consumo in più rispetto al computer di bordo, differenza che va dai 1,5 litri ai 2 litri su quanto messo nel serbatoio.
Per intenderci se il computer di bordo da 25 km/litro, alla pompa sono meno passo a 23,5 max 24,00.
grazie

Rispondi
6 settembre 2018 - 14:27
Avatar for Francesco
Francesco

Buongiorno, oggi sono stato in concessionaria a vedere il ch-r e ho alcune perplessità:
mi sto orientando sulla versione Trend (perchè mi piacciono i sedili in tessuto e non quelli in pelle della lounge) e mi sono stupito del fatto che di serie su una macchina del genere non vi siano i sensori di parcheggio. A me sembra una assurdità tanto che dovrei spendere 400 euro per averli almeno davanti. E qui una domanda: ma voi l’avete presa col tech pack? La visibilità posteriore laterale è molto compromessa, voi considerate il pacchetto anticollisione posteriore come fortemente consigliato?
Grazie

Rispondi
28 luglio 2018 - 13:40
Avatar for Massimo
Massimo

Confermo quell che hai rilevato, c’è un errore medio dal 6% al 9%… io dopo un anno e mezzo di possesso sono ad una media di 19,5km/l con un consumo da cdb di 21,5… purtroppo ben lontano da quelli dichiarati

Rispondi
20 novembre 2018 - 20:32
Avatar for Giuseppe
Giuseppe

Salve
possiedo una Prius del 2011 1.8 (136CV), una macchina eccezionale, ma non mi ha mai entusiasmato per le prestazioni. Sono sempre stato su autovetture grandi e potenti, ma ho provato a scommettere, per abbattere consumi e costi, su questa autovettura. Ne sono rimasto entusiasmato.
Volevo cambiarla entro l’anno con la nuova Prius e mi sono accorto con grande delusione cha hanno abbassato i cavalli da 136 a 122 e la stessa motorizzazione la ritrovo sulla C-HR, autovettura sulla quale avevo messo anche gli occhi.
Perché questa decisione di farla ancora meno prestante? Solo per inquinare di meno? Però meno prestanza più costumi; più consumi più volte farò il pieno e più consumi vuol dire più inquinamento….
La C-HR è più pesante della Prius: C-HR 1860 Kg – Prius 1790 Kg; quindi consumerà di più.
C’è qualcuno che ha una risposta?
Grazie e saluti

Rispondi
23 luglio 2018 - 12:02
Avatar for maurizio
maurizio

Non so se tardiva la mia risposta, si io l’ho presa con il Teck pack, e lo consiglio assolutamente, evita stress e ti seplifica la guida, per quanto riguarda i sensori di pargheggio, no io non li ho ma non ho nessun problema a parcheggiare, ciao

Rispondi
8 settembre 2018 - 10:59
Avatar for Vito Meuli
Vito Meuli

Io ho da 3 mesi la Prius 2016, quella da 122CV, ed è una bomba.
Prestazioni pari al 1.600 multijet della mia vecchia Delta 2011 da 120CV.
Le prestazioni non lasciano niente a desiderare (secondo me).

La riduzione dei cavalli è frutto di una notevole ottimizzazione del progetto, che secondo me è molto migliorato. Effetto scooter quasi inavvertibile (è molto silenziosa), accelerazione brillante (quando schiacci), facilissimo ottenere consumi bassi anche da neofita.

Semplicemente vai a provarla in concessionaria,.

Rispondi
22 agosto 2018 - 14:49
Avatar for lefthand
lefthand

Non capisco perché dici “meno prestanza più consumi”: a parte il fatto che non è in generale vero, non ti devi preoccupare perché la Prius v4 consuma molto meno della v3. Il fatto della potenza totale diminuita da 136 a 122 CV dipende dal fatto che hanno ritarato l’abbinamento termico-elettrico, spostando la potenza dell’elettrico un po’ più in basso, la sentirai quindi più reattiva in accelerazione, mentre lla diminuzione della potenza massima in velocità è compensata dal miglioramento dell’areodinamica.
Comunque non credo che ti negheranno un giro di prova prima dell’acquisto.
Quanto al fatto che la C-HR consumi di più, è chiaro, anche a causa della peggiore areodinamica.
Puoi confrontare i risultati qui:
https://www.spritmonitor.de/en/overview/49-Toyota/439-Prius.html?fueltype=2&constyear_s=2016&powerunit=2
https://www.spritmonitor.de/en/overview/49-Toyota/1563-C-HR.html?fueltype=2&powerunit=2

Rispondi
4 agosto 2018 - 21:45
Avatar for MAURIZIO
MAURIZIO

Buongiorno,
sarei interessato all’acquisto del C-HR, ma ho bisogno che qualcuno mi chiarisca alcuni dubbi.
1) sino ache velocità il more elettrico può lavorare ? può arrivare anche a 100 Km/ora ?
2) il cruise control da che velocità può entrare in funzione ?
grazie

Rispondi
11 febbraio 2018 - 12:45
Avatar for Vito Meuli
Vito Meuli

Io ho la Prius 2016 (gen 4), quindi stesso motore della CHR.
Ci ho fatto sorpassi in elettrico a 110km/h, su statale in leggera lunga discesa. Non ho ancora avuto la percezione di un “limite di velocità per il solo motore elettrico”, forse non c’è.

Rispondi
22 agosto 2018 - 14:52
Avatar for Maurizio
Maurizio

Sicuramente avrai già avuto le risposte alle tue domande, ma comunque ti rispondo lo stesso, con una premessa, le tue domande legittime, vanno però viste sotto l’aspetto dell’utilizzo che ne fai tu dell’auto, cosa che fa la differenza, ma il discorso diventa lungo e complicato.
Per quanto riguarda il motore elettrico sino a che velocità, io ho provato anche sino a 100 km orari, ma per molto poco tempo, mentre sino a 90 non ci sono problemi, lo fa tranquillamente, ma anche in questo caso per pochi chilometri con la batteria a pieno carico,circa 2 km, ma l’astuzia sta nel gestire al meglio termico e elettrico, e se fatto bene, a 90 km. orari si possono fare consumi da 35 a 40 km litro, in abbinata al termico.
Il cruise control già al di sopra dei 40 km. orari si può utilizzare.
Un consiglio spassionato, fatti un corso di guida ibrida e ti renderai conto di quanto ti ho detto sopra.
saluti

Rispondi
19 aprile 2018 - 12:14
Avatar for Giuseppe Ioime
Giuseppe Ioime

Buongiorno, Devo cambiare auto e sto pensando di passare all’ibrido, ho provato la c-hr e volevo sapere la vostra esperienza circa il cambio sempre in presa diretta….non so cmq a me ha fatto strano… è solo questione di abitudine?
Inoltre siccome ho già un preventivo fatto dalla concessionaria per una trend con valutazione del mio usato come faccio a sapere se conviene acquistarla tramite GAI? Grazie mille.
Ps: Oggi vado a provare la Kia Niro sempre ibrida nel caso fossi interessato all’acquisto di quell’auto devo riscrivermi al form della Kia?
Scusate l’infinità di domande ma cmq si tratta di spendere tanti soldi e vorrei fare un buon acquisto.
Grazie dinuovo.

Rispondi
5 febbraio 2018 - 16:06
Avatar for fedele
fedele

Martedì finalmente mi consegnano la CH-R Hibryd, non vedo l’ora di guidarla, dalla prova fatta è fantastica.

Rispondi
21 gennaio 2018 - 22:28
Avatar for claudio
claudio

Salve a tutti. Avendo acquistato la CHR a fine 2016, e dopo aver visto un bell’accessorio after merket, l’ho acquistato e montato. Si tratta dell’apertura elettrica del portellone posteriore. Non indispensabile ma molto utile quando hai le mani impegnate. Il kit fornisce tutto l’occorrente, e da 3 possibilità di apertura, 1 con specifico pulsante montato dentro la vettura, 2 premendo 3 volte il tasto dewl telecomando dell’auto, 3 usando il tasto esistente sul portellone. Se qualcuno è interessato posso postare foto e qualche nozione di montaggio, che ho fatto personalmente.

Rispondi
21 gennaio 2018 - 13:24
Avatar for giuseppe
giuseppe

ciao, sarei interessato.. puoi inviarmi foto e link.grazie

Rispondi
1 novembre 2018 - 17:05
Avatar for Claudio
Claudio

Ciao Claudio puoi indicarmi il sito dove l’hai acquistato?

Rispondi
23 febbraio 2018 - 16:00
Avatar for Luca Demichelis
Luca Demichelis

Sono interessato anche io, potresti indicarmi il sito dove lo hai acquistato

Rispondi
11 febbraio 2018 - 17:04
Avatar for Giada
Giada

Sarei interessata a vedere le fotografie ed eventuali informazioni per il montaggio. Su che versione di C-HR l’hai montato? E’ un articolo Toyota?
Grazie mille, Giada

Rispondi
24 gennaio 2018 - 17:34
Avatar for Roberto
Roberto

ciao a tutti, sto pensando di acquistare CHR hibrid. Voi che l’avete acquistata da qualche tempo, mi sapete dire quali sono i consumi effettivi? La casa dichiara 25km/l su percorso misto: sono veri? Inoltre, io percorro circa 25.000 – 30.000 km all’anno: secondo voi mi conviene rispetto ad altre motorizzazioni? Grazie mille per le risposte. Roberto

Rispondi
22 gennaio 2018 - 20:46
Avatar for Luisa
Luisa

Io sono andata oggi

11 dicembre 2019 - 20:38
Avatar for Max
Max

Ciao Claudio,
non sapevo di questo accessorio. Io l’ha sto per ordinare e volevo sapere se posso montorlo anche sulla versione Active. Mi sembra molto utile. E’ un prodotto ufficiale?

Grazie Mille
Ciao, Max

Rispondi
22 gennaio 2018 - 12:52
Avatar for Andrea Marini
Andrea Marini

Salve, sarei interessato al discorso del portellone elettrico. Mi picerebbe sapete il costo e la funxionalità. Grazie.

19 maggio 2018 - 12:45
Avatar for Fausto Regazzi
Fausto Regazzi

Il sito dove lai comprato grazie

4 febbraio 2018 - 20:42
Avatar for Max
Max

la sto per per ordinare

22 gennaio 2018 - 12:54
Avatar for MATTEO
MATTEO

Sto valutando l’acquisto di una hybrid. Per motivi di lavoro, l’auto sarà soggetta a periodi di fermo in garage alternati ad un uso comune.

Domanda: ci sono controindicazioni relativamente allo stato di funzionamento delle batterie? Potrebbero diminuire le proprie performance a causa di questi intervalli di fermo e successiva ripresa.

Grz 1000
MATTEO

Rispondi
28 maggio 2017 - 16:44
Avatar for Aldo
Aldo

Anche io mi sono posto il problema della batteria ma onestamente e un elemento che ha garanzia di 5 anni con Toyota e poi è anche espandibile. Onestamente non saprei dire se tecnicamente è un problema ma come utente sono tranquillo dalla copertura della garanzia.

Rispondi
8 luglio 2017 - 13:35
Avatar for Mara Suzzani
Mara Suzzani

Buonasera, abbiamo acquistato CHR Style….. Volevo sapere il vostro parere sul navigatore…… Vale la pena acquistarlo?

Rispondi
25 aprile 2017 - 20:49
Avatar for goffredo
goffredo

1100 euro non li vale. io non l’ho preso

Rispondi
27 aprile 2017 - 20:34
Avatar for Roberto
Roberto

Io non l’ho preso, 1100€ è un prezzo fuori mercato.
Spero che in futuro possa scendere di prezzo anche perche con un ora circa di installazione si puo’ montare tranquillamente in un secondo momento in una concessionaria Toyota.

28 aprile 2017 - 0:40
Avatar for Aldo
Aldo

Io L ho aggiunto in un secondo momento. Non posso dire di essere completamente soddisfatto ma non potevo accettare di aver preso un auto futuristica senza un adagiata connettività. Sicura,ente il navigatore migliore al mondo e Google Map ma per il momento le case automobilistiche usano software TomTom.
I 1100 euro non includono solo il navigatore ma diverse opzioni come alcune App come Coyote e Ahha, la possibilità si usare Siri per chi ha un iPhone e i controlli vocali del telefono che altrimenti non sarebbero disponibili. Così come la riproduzione della musica via Bluetooth dal vostro smartphone.
Sono anche inclusi 3 anni di aggiornamento mappe che include portare L auto dall assistenza e la sciarpa li mezza giornata per fare L aggiornamento.
Diciamo che i 1100 euro sono sicuramente troppi se una pensa di acquistare solo un navigatore.

8 luglio 2017 - 13:30
Avatar for iva
iva

salve.
io ho provato CHR in due concessionarie diverse e mi ha convinto.
mi pare di aver capito che la connessione bluetooh del proprio smartphone è disponibile di serie anche senza il navigatore. io ho collegato sulla vettura in prova il mio HTC e la parte telefonica funziona benissimo ed in più ho potuto ascoltare alcuni brani da Spotify che uso sul mio cell in streaming audio bluetooth e si sentiva benissimo anche gestendolo dai comandi sul volante. se parlate dell’interfaccia condivisibile sul display centrale allora non saprei dirvi, per quella ci vuole il cavo usb e la app mirror link credo.
un saluto

6 agosto 2017 - 16:03
Avatar for LILIAN EPIFAN
LILIAN EPIFAN

Salve a tutti…e grazie di avermi accettato nel vostro gruppo. Mi dispiace che non mi sono inscritto prima su GAI…non ero a conoscenza di questo. Ho già acquistato la C-HR. Ho firmato il contratto d’acquisto il 07.03.2017 per il C-HR LOUNGE (con gli optional: SPORT PACK…TECK PACK e TOUCH2 WITH GO PLUS) colore METAL STREEM…mi hanno inserito alla consegna il 30.07.2017…..MA E POSSIBILEEEEEEEEEEEEEE….kakio….non ce l’ha faccio più con quest’ansia e rimanere in atesa tanto cosi….mi sento come un bambino, quando sa che deve ricevere il cioccolatino Domenica…e io sono appena nel giorno di Lunedi……. Mha….spero che non ci sarà troppo lontano il giorno dalla consegna. Beati voi quelli che siete gia in possesso…E UNA MACCHINA STUPENDAAAAAAAAAAA….CIAO A TUTTI…ALLA PROSSIMA….!!!!!….

Rispondi
1 aprile 2017 - 9:22
Avatar for Mark
Mark

Ciao a tutti,
qualcuno puo` darmi un consiglio se` vale la pena di spendere I soldi in piu` per avere il TOUCH2 GO PLUS sulla CHR ? Qualcuno ha gia` un’esperienza diretta ?

Rispondi
3 aprile 2017 - 14:14
Avatar for Mario Grego
Mario Grego

Io ho una Auris Hybrid Lounge con il navigatore Touch 2 with Go Plus (prezzo di listino dell’accessorio 1.100 euro). Dopo un anno e mezzo di utilizzo, posso garantire che ne vale la pena: oltre al navigatore vero e proprio che è di ottima qualità (l’aggiornamento delle mappe è gratuito per 3 anni), vi sono utilissime funzioni, prima fra tutte il collegamento automatico in bluetooth con il cellulare, permettendo, per esempio, di fare telefonate solo con il comando vocale (senza comporre il numero manualmente) oppure di ascoltare il testo degli sms in arrivo tramite il sintetizzatore vocale. Per me è uno degli accessori più utili in circolazione.

5 aprile 2017 - 19:26
Avatar for Mark
Mark

Grazie Mario, ho un altra domanda per chi ha la C-HR. I sensori parcheggio sulla Style sono previsti come optional. Sapete dirmi se` cio` include anche il SIPA cioe` parcheggio automatico ?

10 aprile 2017 - 9:28
Avatar for Angelo Dipalma
Angelo Dipalma

Ciao Lilian quanto costa il c-hr con gli optional che hai fatto mettere sono interessato all’acquisto e vorrei sapere il costo totale grazie e complimenti per l’acquisto.

Rispondi
3 aprile 2017 - 5:51
Avatar for villiam
villiam

Buongiorno, ho scoperto da poco l’esistenza di questo gruppo, peccato ho acquistato a dicembre la CH-R approfitto del sito per chiedere se a chi la ha acquistata a dicembre è già stata consegnata.grazie

Rispondi
26 marzo 2017 - 8:47
Avatar for Denis
Denis

Ordinata CHR Lounge con Tech Pak e Navi a fine gennaio… ritirata ai primi di luglio…
Decisamente soddisfatto…

Rispondi
25 luglio 2017 - 18:51
Avatar for Tiziano
Tiziano

Ciao…anche io ho acquistato una CH-R a metà novembre ed ancora oggi non l’hanno consegnata….per telefono mi hanno detto che è questione di giorni….vedremo Grazie

Rispondi
27 marzo 2017 - 13:31
Avatar for carlo
carlo

a me è arrivata a fine marzo però attenzione si spacca il parabrezza un inconveniente che non è accaduto solo a me

22 giugno 2017 - 15:09
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Ciao Carlo. Con e ultime produzioni il problema è stato risolto. Chi ha avuto il problema può passare in concessionario che risolvono ovviamente in maniera gratuita.

23 giugno 2017 - 15:06
Avatar for andrea
andrea

Mi scusi, come fa a dire che e’ stato risolto?
Ha notizie da Toyota?

13 luglio 2017 - 17:53
Avatar for Aldo
Aldo

Confermo che anche a me e capitato, ho portato L auto in concessionario e sono in attesa della sostituzione in garanzia.

8 luglio 2017 - 13:33
Avatar for FRANCK
FRANCK

Ciao a tutti, anche io ho acquistato una CH-R Hybrid Style a fine novembre e ad oggi ancora niente. Dal concessionario mi hanno garantito che in settimana mi consegneranno l’auto. Speriamo bene.

12 aprile 2017 - 15:26
Avatar for Luca
Luca

Salve a tutti,
qualcuno mi sa dire con l’aiuto del GAI che prezzo può avere la CH-R?
Grazie per l’aiuto.

Rispondi
22 marzo 2017 - 11:56
Avatar for Luca Dal Sillaro
Luca Dal Sillaro

Circa 1000 € in meno del prezzo che otterresti da solo Luca.
Per conoscere i dettagli degli sconti GAI puoi registrarti al gruppo in corso compilando il form nell’area FAQ del sito.

Rispondi
22 marzo 2017 - 12:39
Avatar for Francesco
Francesco

Ho acquistato la active hybrid….1100€ di navigatore per accontentare il mio pargoletto.
Volevo sapere la media dei consumi con relativo km orario.
Dovrebbero consegnarmela nei primi di Aprile.
Grazie.

Rispondi
15 marzo 2017 - 23:23
Avatar for Alfredo
Alfredo

Salve ho comprato un ch-R a febbraio.
Veramente bella, si guida con estrema facilità e da un bel senso di sicurezza.
L’unico problema non ho inserito il navigatore.
Qualcuno mi può aiutare come connettere il tel cellulare e il lettore cc music ?
Grazie
Alfredo

Rispondi
6 marzo 2017 - 15:01
Avatar for Alberto
Alberto

Via Alfredo ma quanto riesci a fare con i consumi ? Io più di 18/19 con un litro non riesco e mi sembra un po’ poco rispetto ai dati dichiarati dalla casa

Rispondi
23 aprile 2017 - 16:00
Avatar for Luca Grandinetti
Luca Grandinetti

Ciao Alberto, hai già fatto un corso di guida ibrido Ecoverso? Se non l’hai ancora fatto te lo consiglio vivamente, è l’unico modo per comprendere meglio questa tipologia di auto e trarne tutti i loro vantaggi. Io ho attualmente una CH-R 2.0 (con quasi 45000 km) è ho una media totale di 22.30 km/L. Consumo medio per pieno nell’uso standard (dai 24 ai 26 km/L).

10 luglio 2021 - 11:04
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Ti aspettiamo a Corsi di Guida Ibrida Alberto! ;D

24 aprile 2017 - 10:10
Avatar for Francesco
Francesco

A quanto mi hanno riferito in Toyota potresti creare interferenze con il sistema multimediale se provi a inserire o connetterti con altri dispositivi. Sicuramente ha un costo eccessivo il nav sat ( io ho fatto inserire il modo plus ) anche perché per 3 anni hai l’aggiornamento gratuito p/o qualsiasi centro Toyota.

Rispondi
19 marzo 2017 - 8:12
Avatar for giuseppe giovinazzi
giuseppe giovinazzi

ciao anche io ho acquistato il c-hr mi arriva a giugno
per poter vedere il navigatore scarica ilil sygir sullo smartfhone elo connetti col cavo usb e condividi lo schermo ed il gioco e’ fatto

Rispondi
11 marzo 2017 - 9:49
Avatar for Giuseppe
Giuseppe

Ciao, mi descrivi passo passo come fare? Ho una chr active e un samsung note 4. Quando lo collego al monitor non succede niente. Forse sbaglio qualche passaggio.

19 marzo 2017 - 9:10
Avatar for Luca Dal Sillaro
Luca Dal Sillaro

Ciao Alfredo. Sono certo che su Hybrid Synergy Forum puoi trovare qualche discussione in merito 😉

Rispondi
6 marzo 2017 - 23:10
Avatar for Marco
Marco

ciao volevo un consiglio da voi , la CHR è più bella nera o bronze, io non riesco a trovarle per vederle da nessun concessionario .
grazie in anticipo a chi vuole rispondere

Rispondi
4 marzo 2017 - 19:08
Avatar for Domenico
Domenico

Buonasera, volevo chiedere se secondo voi se la chr ibrida è immatricolabile come autocarro? Grazie Domenico.

Rispondi
22 febbraio 2017 - 19:21
Avatar for Francesco
Francesco

Salve , sono stato in concessionaria per fare un preventivo x la nuova c-hr , l’ho provato e sono rimasto colpito, però ho dei dubbi sul fatto che la versione ibrida non è catenabile . Io essendo appassionato di sci mi sono chiesto se qualcuno ha avuto esperienza di guida sulla neve e come si comporta con pneumatici invernali visto la grandezza del battistrada o se magari avete notizie in merito. Grazie

Rispondi
21 febbraio 2017 - 20:22
Avatar for roberto
roberto

Ho comprato toyota chr senza navigatore perché pensavo (erroneamente) di poter collegare il cellulare con sistema android. Cosa esattamente si puo fare col cellulare? Sarei grato se qualcuno mi desse una risposta reale. Grazie

Rispondi
2 febbraio 2017 - 21:29
Avatar for Roberto
Roberto

Prendi la versione base con il cerchio da 17. Con questo cerchio è catenabile

Rispondi
28 aprile 2017 - 0:45
Avatar for giuseppe giovinazzi
giuseppe giovinazzi

si collega col bluwthoot oppure col cavo usb

Rispondi
11 marzo 2017 - 9:50
Avatar for Massimo
Massimo

Se il tuo cellulare ha la funzione mirrorlink puoi connettere tranquillamente il telefono e far funzionare le app compatibili tra cui il navigatore sygic.

Rispondi
6 febbraio 2017 - 22:42
Avatar for Roberto
Roberto

Grazie Massimo

10 febbraio 2017 - 14:55
Avatar for andrea
andrea

Buongiorno a tutti.
Mi sono appena iscritto al vs gruppo di acquisto per la Toyota CHR. Non so se riuscirò ad acquistarla entro la tempistica del pruppo che scade a marzo 2017. Se non dovessi riuscirci devo reiscrivermi un’altra volta? Oppure continuo a rimanere iscritto fino a quando potrò acquistare e/o oltre? Vi ringrazio se mi vorrete rispondere. Grazie.
Andrea R.

Rispondi
5 febbraio 2017 - 20:35
Avatar for Giovanni
Giovanni

Lo puoi sempre mettere in seconda battuta xche’ è predisposto..e chissà sconto qualche altro sconticino after-market

6 febbraio 2017 - 19:04
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Ciao Andrea. Si dovrai iscriverti da capo nel caso. Un saluto.

6 febbraio 2017 - 12:31
Avatar for Antonio
Antonio

Buongiorno a tutti sono Antonio e scrivo da Roma, pochi giorni fa ho incrociato un la nuova Toyota C-HR e mi ha colpito tanto da spingermi a recarmi al concessionario per provarla e fare un preventivo. Dalla prova sono uscito più che convinto anche se con delle perplessità su alcune scelte di mercato che riguardano:
1) La mancanza di regolazione elettronica dei sedili;
2) L’apertura del bagagliaio manuale;
3) E la mancanza di gestioni specifiche per android e ios oltre all’alto costo del dispositivo di navigazione.
Ma fatte salve le eccezioni di cui sopra sono stato veramente colpito dall’uso del motore elettrico che funziona sino a circa 100 km orari e dell’insonorizzazione del CVT, che nella yaris è molto accentuato.
Sono curioso di sapere, visto che il motore è a ciclo Atkinson e che condivide con la Prius sia il pianale che il motore elettrico, se potrà essere montato anche un impianto gpl, che renderebbe ancora più vantaggiosa la sua resa.

Rispondi
1 febbraio 2017 - 11:24
Avatar for Ferruccio
Ferruccio

Per quanto ne so il problema può solo essere la collocazione del serbatoio del GPL: se l’auto ha la vasca per la ruota di scorta non c’è problema, ma per esempio nelle Lexus ci sono già le batterie. Poi ho visto anche le foto di una Honda Jazz IMA con l’impianto a metano e una bella bombolazza dietro lo schienale posteriore, ma rovinare il bagagliaio mi sembra senza senso. Comunque ti conviene cercare informazioni sul forum http://www.hybrid-sinergy.eu o chiedere a un bravo installatore

Rispondi
22 marzo 2017 - 18:24
Avatar for Massimiliano
Massimiliano

Buongiorno a tutti sono Massimo da Firenze, io l’ho provato presso un concessionario e mi ha fatto un’ottima impressione, anche a me però ha lasciato perplesso il fatto di non poter connettere uno smartphone, per un auto uscita adesso dovrebbe essere quasi obbligatorio; forse vogliono vendere il loro navigatore… a vostro parere facendo circa 10-15.000 km l’anno mi conviene come consumi? riesco ad ammortizzare il prezzo in 5 6 anni?

Rispondi
31 gennaio 2017 - 12:57
Avatar for Francesco
Francesco

Condivido con l’istruttore Paolo quando dice di allungare il percorso di ritorno, infatti io come tassista trovo la guida dell’ibrido un aiuto fondamentale per la mia attivita, a tal punto, in una situazione di guida normale, mi rilassa,salvo quando ci sono certe urgenze da parte di clienti che per necessita bisogna avere una guida, diciamo un pò sportiva.Nella mia carriera trentennale non ho mai avuto una macchina così risparmiosa (prius ),vi elenco i problemi avuti in 245000km:sostituzione fusibile presa 12 volt, sostituzione lampadina targa (dovuta sicuramente ad un tamponamento che ho avuto in precedenza). Concludo dicendo che se uno non è uno smanettone nato , l’ibrido é la miglior guida possibile.Ho acquistato la chr per mia moglie,provata é OK!!! L’unica cosa che non mi convince sono i 14cv in meno che ha rispetto alla mia prius ,vorrei se possibile un parere dal Sig. Paolo.Grazie

Rispondi
31 gennaio 2017 - 10:39
Avatar for Francesco
Francesco

Possessore prius plus (taxi) altro vantaggio ibrido il consumo pastiglie freni anteriori con 245000 km non ancora sostituite, a detta dell’offiicina ho ancora un 30% .

Rispondi
31 gennaio 2017 - 9:46
Avatar for Aldo
Aldo

A proposito di CH-R e Kia Niro, racconto cosa ho visto in un concessionario alle porte di Milano. Il concessionario è costituito da due aree di vendita: una Kia e l’altra Toyota; presentando per entrambi l’intera gamma delle auto.
Sono entrato nell’area Toyota ove hanno diversi esemplari di CH-R in bella mostra, tutti assaltati da chi voleva vederli da vicino. La parte Toyota era piena di gente, tutte le postazioni di vendita (5 o 6) occupate.
Poi sono andato nel salone Kia per vedere la Kia Niro. Il salone era completamente vuoto.
Comunque, tralasciando questioni estetiche e di affidabilità (entrambi le marche vantano record di affidabilità) dico quello che ho capito sui sistemi ibridi dell’uno e dell’altro, pur da non esperto di motori ma che cerca di approfondire per fare un acquisto ragionato e giusto per stimolare una discussione.
Il sistema ibrido della Kia (e Hyundai) è molto semplice perché (in modo semplicistico) “aggiunge” un motore elettrico ad un sistema di cambio automatico a due frizioni (che piace di più agli europei) tra il motore termico e il cambio, forse aggiungendo un’altra frizione (non l’ho capito bene) che serve al motore elettrico per entrare in gioco.
Invece il sistema ibrido della Toyota mi sembra pensato fin dall’inizio per essere, appunto, ibrido. Mi sembra più raffinato, il motore elettrico e quello termico sono continuamente miscelati dal sistema epicicloidale del cambio CVT cercando la massima efficienza in qualunque occasione e cercando sempre il miglior rapporto di coppia adatto alla situazione contingente.
Nessuno dichiara i dati di consumo o fa confronti seri basati sulle stesse condizioni di guida, percorsi etc.., però a me vien da pensare che considerando l’insieme delle più disparate condizioni di guida (pianura salita, città, code, percorsi medio-brevi, …) alla fine l’ibrido Toyota vinca su tutti i fronti, ma al momento è solo una sensazione percepita da quanto ho letto in giro.
P.S. Ottima iniziativa quella del GAI, da me scoperta da poco.

Rispondi
24 gennaio 2017 - 11:18
Avatar for Roberto
Roberto

Ho comprato toyota chr senza navigatore perché pensavo (erroneamente) di poter collegare il cellulare con sistema android. Cosa esattamente si puo fare col cellulare? Sarei grato se qualcuno mi desse una risposta reale. Grazie

Rispondi
29 gennaio 2017 - 16:36
Avatar for Maurizio
Maurizio

Ciao a tutti. Mi sono appena iscritto al GAI. Attendo con piacere vostre indicazioni in merito al gruppo d’acquisto del CH-R. Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo. Ho letto con entusiasmo le informazioni e ne condivido tutti gli intenti. Grazie!

Rispondi
19 gennaio 2017 - 15:42
Avatar for Anrea
Anrea

Buongiorno a tutti,
quali sono i reali consumi del C-HR nel quotidiano?

Grazie.
Andrea

Rispondi
16 gennaio 2017 - 11:04
Avatar for Ricardo
Ricardo

Ho già acquistato il c-hr versione lounge, soprattutto per estetica poi percorrendo l’80 % di strada extraurbane e urbane con circa 15.000 km all’anno prevedo un certo risparmio, nella prova mi è sembrata molto equilibrata come auto e tutto sommato anche abbastanza vivace nel motore, vengo da possessore di alfa 156 sw e tuttora una 147 benzina /gas.
Primo approccio con l’ibrido , anche se mi sono informato vediamo come sarà prossimamente.
Mi sono iscritto comunque al GAI volevo sapere se posso eventualmente usufruire di sconti sulle gomme o altri articoli proposti da voi, vorrei se possibile informazioni sui corsi di guida ibrida. Grazie

Rispondi
13 gennaio 2017 - 1:08
Avatar for Luca Semprini
Luca Semprini

Ciao Ricardo,
sono curioso di sapere i tuoi consumi, visto che il tuo tipo di utilizzo è simile al mio (15km l’anno circa e 80% strade urbane-extraurbane)
Al momento ho una Bravo GPL, 400/430 km con un pieno, spesa circa 20/24 eur.
Mi piacerebbe confrontare le due situazioni a fronte di km/spesa
Grazie

Rispondi
31 gennaio 2017 - 9:56
Avatar for Luca Dal Sillaro
Luca Dal Sillaro

Buongiorno Ricardo.
Gli sconti sulle gomme sono contestuali all’acquisto dell’auto col GAI, mi spiace.
Trovi tutte le info sui Corsi di Guida Ibrida nell’area dedicata del nostro sito.

Rispondi
13 gennaio 2017 - 6:45
Avatar for MarcoG
MarcoG

Buongiorno, arrivo tardi in questo post ma mi sembra il posto più adatto per la mia domanda/commento sulla questione SUV/crossover ibridi.
Il commento è che, come conferma questa iniziativa, mettere un “veto” sui SUV/crossover ha poco senso, semplicemente perché sono quelle stesse etichette ad aver sempre meno senso. Che si parli di peso e, soprattutto di consumi. Se poi domani la porsche fa uscire un cayenne che consuma come una yaris, 🙂 non vedo perché escluderlo a priori.
Da totale profano di motori, la domanda: cosa ne pensano i guru 🙂 del GAI della BMW Serie 2 Active Tourer? Ho da poco comprato la ibrida plug-in e mi trovo molto bene. Ricade anch’essa sotto l’anatema anti-SUV? 🙂

Siccome non ne ho visto menzione sulle pagine GAI, qualche piccola nota da parte mia: è ovviamente molto costosa, ma volevo una ibrida che potesse a) ospitarmi comodamente (sono alto 1 e 90), b) avesse un bagagliaio comparabile a quello della Meriva che ho posseduto per 12 anni prima di questa e c) non fosse molto più lunga della Meriva, e non ho trovato altro sul mercato cinque mesi fa. Faccio circa 20000 km/anno e raramente lunghi viaggi, e quando come oggi devo fare commissioni nei paesi vicini, vado tutto in elettrico, quindi ho la coscienza pulita. 🙂 Dalle pubblicità che vedo in giro, mi sembra stiano uscendo modelli analoghi di altre marche.

Rispondi
27 dicembre 2016 - 17:39
Avatar for Mario G
Mario G

Buonasera MarcoG,
come ti trovi con la BMW Serie 2 Active Tourer ibrida? quanti km fai con un litro, in riferimento ad un percorso misto, urbano ed extra urbano?
grazie
mg

Rispondi
17 settembre 2017 - 23:30
Avatar for Maurizio
Maurizio

Buongiorno ho intenzione anche io di passare alla Toyota CH-R ma, pagare 1000 € per il navigatore mi sembra un furto , nessuno di voi sa se si può collegare il navigatore del cell ? Grazie.

Maurizio

Rispondi
14 dicembre 2016 - 9:44
Avatar for Paola
Paola

Io ho un’auris e non ho comprato il navigatore vuoi perché ritengo il prezzo troppo alto, vuoi perché gli aggiornamenti necessari sarebbero stati ancora più onerosi. Collego normalmente il navigatore del cellulare e con il bluetooth funziona a meraviglia!

Rispondi
14 gennaio 2017 - 19:40
Avatar for Giuseppe
Giuseppe

Io ho appena preso la Toyota Chr e anche io penso che 1000 euro per un navigatore sia eccessivo, anche se potrebbe essere il migliore, non credo sia possibile collegare il navigatore del cellulare in quanto il sistema non è nè android ne ios, anche se riconosce il cellulare per le telefonate

Rispondi
17 dicembre 2016 - 12:52
Avatar for Giuseppe
Giuseppe

Ho provato 2 volte la Toyota C-HR anche se per pochi km, per la prima volta un auto ibrida e con cambio automatico, impressione ottima, guida rilassante, molto fluida la partenza in quanto basta lasciare il freno e l’auto inizia a una velocità bassa, acceleratore fluido, la C-hr si muove bene, ottima la tenuta in curva, assorbe bene le buche e le sconnessioni della strada, quando si accelera l’auto scatta bene, per il traffico presente non ho potuto provare a velocità superiore a 100 km, comunque i consumi provati da me sono stati su circa 20 km/l, ma da considerare che occorre prendere il “piede” e cambiare tipo di approccio alla guida di un auto ibrida.

Rispondi
11 dicembre 2016 - 14:18
Avatar for Ottavio
Ottavio

Ciao a tutti,
Questa mattina ho provato la guida della mitica C-HR ottima sensazione già con pochi km di percorrenza,
Piacevolmente fluida e inaspettatamente scattante al semaforo con consumi pressoché cittadini sui 18km/L
Interni piacevoli anche se volendo fare i pignoli migliorabili, il bagagliaio non è poi così piccolo considerando il genere di auto, preventivo per la Lounge con Tech Pach € 32565 con ipt – sconto € 3765
Tot 28800 con L’ 11,5% di sconto.
Ora stiamo in trepidante attesa per conoscere lo sconto riservato al GAI, mi potete dire che scontistiche si sono ottenute per le consegne precedenti Toyota?
Saluti e grazie
Ottavio

Rispondi
13 dicembre 2016 - 16:29
Avatar for Francesco sola
Francesco sola

Io l’ho comprata era troppo bella esteticamente. L’avrei comprata anche se faceva 10 km con un litro. La niro non mi piace esteticamente. Finalmente un’auto che mi ha trasmesso delle sensazioni. Ha fatto diventare le altre ancora più anonime e uguali. L’ ho presa full optional lounge ci ho messo anche le minigonne. Fantastica!!!!

Rispondi
7 dicembre 2016 - 22:31
Avatar for marco
marco

hai ragione troppo bella io sono il fortunato possessore della stessa macchina

Rispondi
8 dicembre 2016 - 20:44
Avatar for Claudio
Claudio

Ciao Francesco ….le minigonne sono optional direttamente da casa Toyota ??? Sono hai sicuramente un futuro possessore di CHR ciao

Rispondi
8 dicembre 2016 - 18:21
Avatar for Francesco sola
Francesco sola

Si le minigonne sono optional Toyota 1200 euro. Si può optare per le pedane laterali ma data la linea da cupè ho preferito optare per il pacchetto sport che si può anche comprare separatamente e aftermarket.

16 dicembre 2016 - 20:35
Avatar for Lino
Lino

Buonasera,
relativemnte allla Kia Niro, dato che è entrata la CHR nei gruppi d’acquisto,state valutatndo la possibilità di inserirla in un futuro GAI?
Dai dati dichiarati da Kia, con ecopack,che è quella che interesserebbe a me con i cerchi da 16″ si hanno i seguenti valori:
-Emissioni CO2 (g/100 km, urbano/extraurbano/combinato): 87/89/88;
-Consumi (l/100 km, urbano/extraurbano/combinato): 3,8/3,9/3,8

La toyota dichiara
-Emissioni CO2, Combinato (g/km) 86-87*
-Consumi (Km/l): Ciclo urbano 29,4-28,6*, Ciclo Extra urbano 24,4, Ciclo Combinato 26,3-25,6*
*vetture dotate di cerchi da 18’

Quindi dati dichisarati del tutto comparabili tra la Niro con i 16″ e la CHR con i 17″

Grazie

Rispondi
7 dicembre 2016 - 16:03
Avatar for Luca Dal Sillaro
Luca Dal Sillaro

Buonasera Lino.
Per il momento no. In futuro si vedrà.

Rispondi
7 dicembre 2016 - 19:04
Avatar for Luca
Luca

Buonasera a tutti, mi sono iscritto allo step 2 e sto valutando i preventivi per lo step 3 per l’acquisto di CH-R lounge. Avrei una domanda: ho visto che fra le ottime condizioni del GAI c’è una promozione con uno sconto del 50% relativo agli pneumatici invernali. Lo sconto è relativo solo all’acquisto di pneumatici o anche di pneumatici cerchi? Mi spiego, sul configuratore toyota c’è la possibilità di acquistare cerchi in lega gomme invernali a 1200 euro. La promozione GAI è di acquistare cerchi gomme invernali a 600 euro? Se non fosse così, è possibile sapere qualcosa di più relativamente al tipo e al prezzo degli pneumatici e/o cerchi? Grazie per l’aiuto, Luca

Rispondi
14 novembre 2016 - 21:40
Avatar for Matteo
Matteo

Potrei havere delucidazini su come si comporta hybrid in salita continua e abbastanza ripida.

Rispondi
18 novembre 2016 - 13:16
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Buongiorno Luca. Lo sconto 50% si riferisce ai soli pneumatici. Per sapere quali tipi di pneumatici sono disponibili, occorre sentire il concessionario dopo la compilazione dello STEP3. Grazie a Lei, un saluto.

Rispondi
15 novembre 2016 - 7:55
Avatar for Matteo
Matteo

Siccome ho intenzione di avvicinarmi alla guida di un auto ibrida, mi piace molto la CHR vorrei avere informazioni sui percorsi in salita abbastanza ripidi e lunghi . Come si comporta la macchina ibrida, io ora ho un Rav4 3° serie. Mi sembra che la chr abbia pochi cavalli.

Rispondi
14 novembre 2016 - 19:01
Avatar for Maria
Maria

Buonasera mi sono iscritta poco tempo fa a questo sito e vorrei comprare la nuova c hr modello ibrida 1.8 potete dirmi dove acquistarla città e che prezzo ha la versione style grazie

Rispondi
11 novembre 2016 - 18:35
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Ciao, abbiamo appena inviato la comunicazione STEP3 con tutti i particolari. Grazie a te.

Rispondi
11 novembre 2016 - 22:28
Avatar for Fabio
Fabio

Buongiorno, mi sono appena iscritto perchè vorrei comprare la nuova C-HR, come/dove posso consultare le modalità di acquisto?
grazie

19 novembre 2016 - 16:16
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Salve Fabio. Riceverà le istruzioni via mail. Un saluto.

21 novembre 2016 - 14:08
Avatar for Alessandro
Alessandro

Anche io mi sono iscritto da poco, ma non ho ricevuto le istruzioni (solo una newsletter con i range di sconto per il GAI19)

23 novembre 2016 - 12:56
Avatar for Paolo
Paolo

Ieri finalmente ho provato la C-HR e non ha deluso le mie aspettative. Ha una qualità di guida eccezionale, agile e scattante, silenziosa e molto confortevole sulle buche delle strade romane. Il fatto che i posti posteriori siano sacrificati é fuori di dubbio, ma di fatto viene proposta come in coupè a guida alta, quindi nessun problema.
Veramente una bellissima nuova proposta Hybrid

Rispondi
11 novembre 2016 - 12:18
Avatar for Giuseppe G.
Giuseppe G.

Buonasera a tutti,
ho visto oggi per la prima volta la C-HR dal vivo. Molto bella esternamente, l’interno della lounge è così così. Davanti tutto ok anche se non eccezionale. I posti dietro sono claustrofobici con dei finestrini incredibilmente piccoli. A peggiorare la situazione c’è anche l’impossibilità di ordinarla con tetto apribile/panoramico. Inoltre non capisco perché hanno messo tutti quei portabottiglie e così pochi portaoggetti. Peccato perché le premesse erano di una Toyota bella e ben organizzata come una vettura “premium”.
Presto farò il test drive e sono sicuro che almeno alla guida mi darà impressioni positive. Che ne pensate?

Rispondi
9 novembre 2016 - 19:54
Avatar for Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI
Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI

Buongiorno Giuseppe, la C-HR ha un aspetto futuristico, estremamente diverso dalle altre e di rottura e ciò può disorientare. I sensori di parcheggio, angolo morto dello specchietto e la telecamera di retromarcia porranno rimedio a quanto lamenti. D’altronde altre auto “famose e concorrenti” sono simili in quanto a visibilità verso l’esterno.
Le tue impressioni positive sulla dinamica di marcia penso non mancheranno proprio, visto quanto è “sana” la base su cui è costruita (Prius 2016).

Rispondi
11 novembre 2016 - 1:02
Avatar for Giuseppe
Giuseppe

Buongiorno. Mi sono iscritto al gruppo qualche giorno fa e ho ricevuto le e-mail di conferma. Quindi tutto bene. Ho anche allegato, compilando 2 volte lo STEP2, due preventivi abbastanza simili di 2 concessionari di Roma. Ho un’auto da dare in permuta per l’acquisto della nuova C-HR ma la valutazione dell’usato mi è stata fatta solo a voce e non per iscritto quindi non l”ho potuta allegare. Spero non ci siano problemi in fase di un’eventuale ordine. Ringrazio in anticipo Gianalfredo per un suo parere.

Rispondi
4 novembre 2016 - 12:49
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Nessun problema Giuseppe, a presto.

Rispondi
4 novembre 2016 - 14:41
Avatar for Gianpiero
Gianpiero

Grazie per le risposte ricevute che mi avete dato.

Un paio di altre domande.

D1
Mi sono iscritto al Gruppo d’Acquisto un po” di giorni fa e non ho ricevuto nessuna mail di riscontro.
E’ normale o qualcosa non è andato a buon fine circa la registrazione?
Quando pensate di avere informazioni circa il primo lotto d’acquisto?

D2 Dalle info raccolte non vale la pena l’upgrade a Toyota Touch® 2 with Go o Toyota Touch® 2 with Go Plus non essendo neppure dotati di Apple CarPlay e di Android Auto.
Questo è l’unico vero punto debole della vettura., a mio parere.
Condividete questa analisi? O avete qualche interessante osservazione?
Grazie mille!

Rispondi
2 novembre 2016 - 1:20
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Buongiorno Gianpiero.
Con la mail che ha indicato non ci risulta nessuna iscrizione.
La invitiamo ad iscriversi con cortese urgenza da questa pagina, verificando nel contempo le informazioni principali sul funzionamento del Gruppo. Grazie, un saluto.

Rispondi
2 novembre 2016 - 7:27
Avatar for Gianpiero
Gianpiero

Il S-IPA (Simple-Intelligent Parking Assist) disponibile e testato sulle Toyota già in commercio funziona bene? Sempre?
E’ valido e sicuro? Grazie

Rispondi
27 ottobre 2016 - 16:44
Avatar for Alberto Celeghin
Alberto Celeghin

Sono felice possessore da circa 7 mesi di Auris TS ibrida. Mi sono trovato il S-IPA sulla vettura senza sapere che ci fosse ed è stata una sorpresa sbalorditiva. Pensavo fosse un gadget utilizzabile solo in alcune circostanze favorevoli, invece è in grado di parcheggiare anche in spazi ristrettissimi, tipo 30 cm in più della lunghezza della vettura. In questo caso invece di fare una sola manovra gliene serve qualcuna in più, come se si parcheggiasse manualmente.

Rispondi
28 ottobre 2016 - 14:12
Avatar for Matteo canziani
Matteo canziani

Buongiorno, mi scuso di non aver letto attentamente i FAQ in relazione alla domanda precedente.
In merito ad un acquisto di un’auto ibrida , oltre a tutti i benefici ambientali, che non sottovaluto, incluso il confort di guida. quanto effettivamente sul lungo periodo si risparmia ? Ha avuto pareri contrastanti . Vi pongo il mio caso come esempio : sono indeciso fra 2 auto , chr ibrido e Ford b-max . La scelta di queste auto è avvenuta dopo lunga ricerca per un fattore di assistenza alla guida e per un discorso di tipologia di auto. in più per l’ibrido avere un auto ecologica.
Ora però mi trovo ad avere un’offerta del modello Ford di ben 6500 euro in meno rispetto l’offerta gia vantaggiosa del chr .
Facendo 2 conti su consumi reali, per il chr ho fatto una media fra auris e prius, la differenza è di 10km per litro a favore del chr.
Ora facendo pochi km all’anno 10000 come risparmio di benzina ci aggiriamo attorno hai 500/550 euro l’anno .
Quindi ammortizzerei il costo dell’ ibrido in 11 anni circa …
Secondo voi avrei degli altri vantaggi con l’ibrido o no ? Manutenzione ordinaria ? In sostanza oltre il risparmio effettivo in benzina , ci sono altri risparmi , se si è possibile quantificarlo spannometricamente?
Grazie infinitamente

Rispondi
27 ottobre 2016 - 10:05
Avatar for Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI
Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI

Buonasera Matteo, intanto fatico a capire il perchè del confronto tra due auto di due segmenti completamente diversi.
Il segmento della B-Max è quello boccheggiante delle monovolume segmento B intorno ai 4 metri (Opel Meriva, Nissan Note, Citroen C3 Picasso, etc.).
La C-HR invece si inserisce nell’effervescente e combattuto segmento CUV (Crossover Utility Vehicle), Mini Countryman, Nissan Juke, Fiat 500x/Jeep Renegade, Honda HR-V, etc.

I plus dello scegliere un auto ibrida sono moltissimi e non tutti immediatamente percepibili: manutenzione ridotta all’osso è “certa” (tagliando annuale/15.000km) perchè è un sistema beltless, inoltre niente alternatore, motorino avviamento, frizione, cambio. In alcune regioni si godrà di esenzione bollo e agevolazioni per il transito/parcheggio.
Lo stress alla guida diminuirà in maniera drastica, e, sembra follia (a me succede spesso), si cercherà appena possibile di allungare il percorso di ritorno verso casa per guidarla ancora per un po 🙂

Rispondi
31 ottobre 2016 - 0:18
Avatar for PaoloDD
PaoloDD

Volevo sapere se la Toyota C-HR è già stata sottoposta ai test Euro NCAP, non mi sembra che ci sia stata notizia né sul sito della Euro NCAP ho trovato alcuna notizia in proposito. Possibile che Toyota metta in vendita una nuova vettura senza averne testato la sicurezza?

Rispondi
26 ottobre 2016 - 20:15
Avatar for Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI
Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI

Attualmente la C-HR non è stata ancora testata dall’Euroncap, e non è ancora in vendita!
Essendo basata sulla stessa piattaforma Prius V4 non avrà nessun problema a replicarne gli ottimi risultati http://euroncap.blob.core.windows.net/media/22828/euroncap-2016-toyota-prius-datasheet.pdf

Rispondi
30 ottobre 2016 - 23:56
Avatar for Matteo canziani
Matteo canziani

Buongiorno, mio padre vorrebbe acquistare il nuovo chr .
Facendo un preventivo in concessionario fanno in questo periodo uno sconto di 4500 euro circa, mi hanno detto che i 5000 li facevano dopo per i primi 200 clienti.
Volevo sapere se iscrivendomi al gruppo è possibile che essendoci questo sconto di 4500 che durerà anche per novembre , è possibile che con l’acquisto GAI , il risparmio complessivo sarà maggiore di 4500 euro sul prezzo di listino ?? In sostanza la trattativa con il GAI verrà applicata sul prezzo di listino o sul prezzo di listino già scontato dalle promozioni del mese ?

Rispondi
26 ottobre 2016 - 16:22
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Buonasera Matteo. Come indicato nelle FAQ, gli sconti che ottiene il GAI sono più convenienti delle varie promozioni della Casa di almeno 1000-1500 euro.

Rispondi
26 ottobre 2016 - 18:52
Avatar for Lorenzo
Lorenzo

Salve;
un mesetto fa sono passato da un concessionario per vedere un po’ più da vicino le varie macchine della gamma ibrida Toyota (Yaris/Auris). Fra le tante cose positive e le poche negative c’è una cosa in particolare che mi ha lasciato titubante: praticamente in base all’allestimento del veicolo avrò una dimensione di pneumatici/cerchi maggiore o minore. Ed il bello è che a libretto vi sarà segnata solo una misura (non entrambe) senza così avere scelta nel cambio pneumatici (ad esempio nel periodo invernale quando convengono gomme più strette; o anche ad esempio mettendo i cerchi da 15 sulla Yaris anziché le 195 con i 16 per aver un maggior risparmio di carburante). Cosa dicono i concessionari da voi interpellati a riguardo? Mia madre ad esempio ha una Renault Gran Modus con segnate a libretto ben tre misure di pneumatici che vanno dai 175/65 15. passando per i 185/60 15 fino ai 185/55 16.
In attesa di una vostra risposta porgo cordiali saluti e vi faccio i complimenti per la vostra iniziativa.

Rispondi
22 ottobre 2016 - 17:57
Avatar for Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI
Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI

Salve Lorenzo, Toyota Italia (i concessionari non hanno voce in capitolo) notoriamente a libretto fa riportare una sola singola misura, e nemmeno concedono nulla osta per adottarne delle altre anche dietro motivate richieste. Scelte…
Per consumare meno possiamo prestare attenzione al label dei pneumatici che andremo a comprare e frequentare uno dei ns. Corsi di Guida Ibrida.

Rispondi
26 ottobre 2016 - 15:07
Avatar for stefano
stefano

le nuove omologazioni del sistema ruota alternativo senza nulla osta ti permettono di aggiungere una misura a libretto. nel mio caso sto per omologare il treno da 16″ per le ruote invernali, senza dover montare “i gommoni” da 17 invernali che hanno oltre a costi elevati anche poca utilità..basta informarsi! i gommisti sanno indicarti le procedure per fare tutto.

14 dicembre 2016 - 16:11
Avatar for fabrizio costanzo
fabrizio costanzo

Sarei interessato ad una toyota chr cross hover.

Rispondi
21 ottobre 2016 - 21:39
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Buonasera Fabrizio…
Può registrarsi senza impegno al Gruppo in corso direttamente da questa pagina.

Rispondi
21 ottobre 2016 - 23:04
Avatar for Gianpiero
Gianpiero

…ancora una domanda.

Toyota Eurocare e Chiamate d’Emergenza come funzionano?
C’è un SIM integrata nel sistema multimediale o il sistema multimediale si connette allo smartphone del conducente?

Grazie per l risposta!

Rispondi
21 ottobre 2016 - 3:05
Avatar for Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI
Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI

Giampiero, per le Chiamate di Emergenza e altri servizi (come info sul traffico) serve la connessione internet via Bluetooth con tethering. Sul sito Toyota può scaricare la brochure del Touch2

Rispondi
22 ottobre 2016 - 1:02
Avatar for Gianpiero
Gianpiero

Buongiorno a tutti!

Domande su alcuni optional disponibili per il C-HR.
Sulla base di analoghe dotazioni di altri modelli Toyota.

– Toyota Touch® 2, di serie.
D: Possibile mirroring di Waze e Spotify da smartphone?

– Navigatore satellitare Toyota Touch® 2 with Go €900.
D: Possibile mirroring di Waze e Spotify da smartphone?

– Navigatore satellitare Toyota Touch® 2 with Go Plus €1.100.
D: Possibile mirroring di Waze e Spotify da smartphone?

– Sensori di parcheggio anteriori e posteriori con S-IPA (Simple-Intelligent Parking Assist).
D: Il sistema funziona bene? Sempre? Valido? Sicuro?

– Nanoe™ ION Generator.
D: Integrato nel sistema di aerazione? Valido o è un gadget?

n generale mi sembra che il sistema multimediale sia il punto debole della vettura, non supportando tra l’altro CarPlay ed Android Auto (ora molto diffusi sulle nuove vetture, anche utilitarie).

Grazie per le risposte!

Rispondi
21 ottobre 2016 - 2:49
Avatar for Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI
Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI

L’auto non è ancora disponibile ne testabile per cui aspetterei nel porre queste domande.
Probabilmente sono presenti degli upgrade nel comparto multimediale e nel SIPA ma di certo non vi è nulla.

Rispondi
22 ottobre 2016 - 0:36
Avatar for davide
davide

Buongiorno,
secondo il sito della Toyota il CH-R ibrido active costa 23.500 euro anzichè 28.400 fino a fine anno.

Rispondi
17 ottobre 2016 - 15:20
Avatar for Damiano
Damiano

In risposta al signor Lovecchio,posso dire che ero iscritto alla newsletter per il C-HR,ed in effetti per il lancio è stata fatta una versione denominata First Edition.
Questa è una versione full optional e viene venduta a 29.000 euro,contro un prezzo di listino di 35.500 e ne sono previsti 200 esemplari.
A me è arrivata una e-mail di comunicazione dicendomi che se ero interessato potevo prendere appuntamento presso un concessionario.

Rispondi
16 ottobre 2016 - 20:21
Avatar for Francesco Lovecchio
Francesco Lovecchio

Buongiorno a tutti, vorrei avere conferma per quanto mi hanno detto in concessionaria Toyota a Roma; ossia ci sono circa 200 modelli che saranno consegnati a Novembre per il mercato Italia e sono già oggetti di pre-vendita.
Mi pare strano che, se volevo ordinare una Style Bianco Perlato, già erano state tutte prenotate tra le disponibili ??
Questo vuol dire, sempre a detta del concessionario, che le prossime consegne sono previste a Gennaio 2017.
Noi del GAI018 che possibilità avremmo per poter prenotare le prossime consegne di Novembre ??
Grazie e saluti a tutti.

Francesco

Rispondi
16 ottobre 2016 - 15:33
Avatar for Riccardo
Riccardo

Ho acquistato la mia Auris Hybrid con voi nel 2014 (al momento ho superato i 90mila km). Sono molto soddisfatto della scelta e anche dei consumi (sempre sotto quelli dichiarati dalla casa, cmq vicino ai 21/22 km/l, ma faccio anche autrostrada). L’anno prossimo a fine marzo ho intenzione di sostituirla. Sono interessato al nuovo CH-R Hybrid. So che in fase di lancio ci sarà uno sconto considerevole da parte della Toyota (sembra di circa 5000 euro). Avete qualche notizia a riguardo? Grazie.

Rispondi
15 ottobre 2016 - 11:46
Avatar for Marco
Marco

La Kia Niro ha la batteria ai polimeri di litio, la Toyota CH-R ancora quella al Nichel-Metallo idruro, come l’Auris. Che mi dite di questo aspetto?

Rispondi
15 ottobre 2016 - 10:06
Avatar for Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI
Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI

Salve Marco, la filosofia Toyota da sempre è improntata all’affidabilità nel tempo.
Le posso dire che Yaris, Auris, Prius, Rav4, C-HR, e tutta la gamma Lexus adottano batteria NI-mh. Solo la Prius , e le Plug-in Prius V3 e V4 hanno per motivi diversi batterie al litio.

Rispondi
22 ottobre 2016 - 0:30
Avatar for Piero
Piero

Grazie Tiziano e Paolo. Nel riportarvi le mie impressioni faccio alcune premesse, la mia attuale vettura è alimentata a benzina/metano e ha 75 CV, spendo circa 12 euro per 300 Km, non ho una guida sportiva e non ho nozioni di guida ‘ibrida’, ma parteciperò al corso organizzato per novembre.
Le mie impressioni vertono sul sistema motore ibrido, cambio, consumi e sulle dotazioni che a me interessano, in quanto le vetture provate sono differenti.
Ho provato la Niro solo su percorso extraurbano per una decina di km, invece la prova della Auris TS ha previsto un percorso misto di circa 14 km.
Il mio consumo sulla Niro è stato di 24 Km/l, mentre sulla Auris 39 Km/l (l’attestato riporta anche la percentuale di utilizzo della batteria che è del 51% e al termine della prova la carica delle batterie era al 80%).
Confrontando il percorso in extraurbano in cui ho cercato di mantenere l’indicatore nella sezione ‘ECO’ in entrambe le prove, la Niro permetteva di veleggiare a 70 Km/h in solo elettrico, con la Auris non mi è sembrato (nello schema del computer di bordo la trazione era fornita dal solo propulsore termico), ma sinceramente ero intento a guardare soprattutto la strada.
Per quanto riguarda il cambio sono stato scioccato da quello della Auris (e-CVT), se si preme con delicatezza non si sente, ma se ci si deve disimpegnare in una rotonda il motore sale di giri rapidamente, ma la velocità no.
Mentre il doppia frizione quasi non l’ho sentito, se non nel passaggio 1-2 marcia.
Da quanto ho appreso la Kia come la Toyota prevedono l’omologazione di una sola misura di pneumatici e cerchi, in questo caso sulla Niro è possibile avere l’eco pack (cerchi da 16 pollici), mentre sulla CH-R da configuratore si hanno i 17 o i 18 pollici (Auris 16 o 17).
Sulla Niro c’è la possibilità di avere la ruota di scorta, sulla CH-R non so (Auris solo per TS).
Gli aggiornamenti del navigatore sono gratuiti per 7 anni sulla Kia e sulla Toyota per 3 anni.
Queste sono le mie considerazioni, e attendo anche le vostre impressioni.
Un saluto a tutti.

Rispondi
13 ottobre 2016 - 12:38
Avatar for Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI
Paolo Istruttore Guida Ibrida GAI

Ciao Piero e Tiziano, rispondo a entrambi contemporaneamente.

Un confronto realistico per ora è difficile farlo in quanto la CH-R non è ancora stata presentata ufficialmente ma ho guidato in un paio di occasioni la Prius my 2016; auto eccezionale (estetica apparte) su cui è basata la CH-R. Qualche settimana fa inoltre ho guidato e analizzato per un’oretta buona una Kia Niro Hybrid.

Il costo d’acquisto a PARI allestimento è molto vicino (tra i 1000 e i 1500€).
Di primo acchitto la forbice sembra più ampia ma quando si vanno ad analizzare tutte le features presenti sulla CH-R e si cerca di fare lo stesso sulla Niro bisogna attingere a piene mani dagli allestimenti aggiuntivi.
I costi di esercizio Toyota sono molto bassi in quanto la manutenzione è si ogni 15.000km/1 anno, ma il costo del tagliando è tendenzialmente basso. Inoltre l’estrema semplicità meccanica intrinseca (niente frizioni, cambio, alternatore, motorino avviamento, cinghie servizi, etc.) collaudata in 19 anni da milioni di utenti, è garanzia per la durata futura.
Kia invece ha un cambio a doppia frizione, più un altra frizione che scollega il motore elettrico dalla parte meccanica oltre a un bel cambio pieno di ingranaggi. I feed che mi sono arrivati negli anni da clienti Kia sui costi dei tagliandi non mi è piaciuto (ma questo non è garanzia per il futuro) e sapere di questa complicazione meccanica non mi tranquillizza.
I consumi del CH-R sono sovrapponibili a quelli di una Auris Hybrid, mentre invece la Niro è un pelo indietro su questo punto.

Io possiedo una Prius my 2010 ma guido spesso anche Auris Hybrid my2013/2016.
Nel guidare la Niro ne sono rimasto un po sconcertato perchè pur avendo buone qualità stradali mi è mancata la guida estremamente rilassante che provo ogni volta che salgo su una ibrida Toyota. Sentire anche se lievemente i cambi marcia e i tentennamenti ad esso collegati non mi ha convinto.
Avrei molto altro da dire sulla Niro ma aspetterei il CH-R per un confronto più diretto.

Rispondi
12 ottobre 2016 - 0:45
Avatar for Tiziano
Tiziano

Ciao a tutti. Dopo aver acquistato con voi la Auris TS Hybrid, l’anno scorso, anche io mi guardo intorno per valutare il prossimo acquisto: con 30.000 km l’anno si fa presto…
🙁
Ho visto la Kia Niro. Ci sono salito (ottima impressione, anche se bauliera non enorme e volante … complicato) ma non l’ho provata.
Potreste, con la vostra esperienza, capire se rispetta gli standard ecologici e di esercizio a cui siamo (male) abituati con le Toyota?
Grazie e ancora complimenti per il vostro lavoro.
Tiziano

PS: io viaggio con l’adesivo del GAI in bella mostra!

Rispondi
11 ottobre 2016 - 16:24
Avatar for Piero
Piero

A settembre è stata presentata la Kia Niro, sarebbe interessante avere una vostra opinione a riguardo ( magari con un confronto Niro vs CH-R: costo di acquisto, costi di esercizio, consumi, tecnica).
Grazie per la vostra iniziativa

Rispondi
5 ottobre 2016 - 21:43
Commenta

Gli articoli del nostro Blog

vai al blog

Modalità di acquisto: quale conviene di più?

Fino a qualche anno fa l’auto si acquistava. Punto.

Oggi le opzioni sono varie, ma molti nostri associati hanno ancora le idee confuse sulle differenze e sulle reali convenienze.

Nei nostri Gruppi d’Acquisto hai la libertà di scegliere l’opzione che preferisci ma, per aiutarti ad orientarti, abbiamo deciso di scrivere questo articolo.

Le nuove tecnologie Nissan: Juke Hybrid e Qashqai e-Power

Funzionamento, consumi e prezzi dei nuovi modelli e-Power e full hybrid di Nissan.

Ecoverso R-Ace 15 – Ancona – 2 ottobre 2022

E’ bello sapere di non essere soli nella missione di diffondere la mobilità sostenibile.

L’1 e 2 ottobre la Ecoverso R-Ace sarà ad Ancona dagli amici di MaSMo, col giro ibrido/elettrico del Conero!

Ecoverso e Banca Etica: storia di una lunga collaborazione

Ecoverso ha da sempre il conto corrente dell’associazione prezzo Banca Etica e da poco abbiamo aggiunto per i nostri associati il servizio plus Ecoverso Finance, che da diritto ai finanziamenti a tassi agevolati. Abbiamo chiesto a Glenda Spiller dell’ufficio comunicazione di Banca Etica, di spiegarceli nel dettaglio.

Promuovere la mobilità sostenibile: il caso del Politecnico di Milano

Dal 2019 ogni anno il Politecnico di Milano ospita al proprio interno i corsi della Ecoverso Hybrid ed Electric Academy, riservati a personale, docenti, ricercatori e studenti.

Abbiamo chiesto ad Eleonora Perotto, mobility manager e capo del Servizio Sostenibilità di Ateneo e a Giada Messori, referente mobility management all’interno del Servizio Sostenibilità, come il Politecnico promuove la mobilità sostenibile e quali pensano possano essere gli scenari futuri.