Blog

Ecoverso e Banca Etica: storia di una lunga collaborazione

Ecoverso ha da sempre il conto corrente dell’associazione prezzo Banca Etica e da poco abbiamo aggiunto per i nostri associati il servizio plus Ecoverso Finance, che da diritto ai finanziamenti a tassi agevolati.

Abbiamo chiesto a Glenda Spiller dell’ufficio comunicazione di Banca Etica di spiegarceli nel dettaglio.

Glenda, dato che forse alcuni nostri associati ancora non vi conoscono, ci spieghi cosa fa Banca Etica e cosa la distingue dagli altri istituti di credito?

Banca Etica è davvero una Banca unica. La nostra è una storia collettiva che nasce dalla collaborazione e dall’impegno di tante persone e organizzazioni che si sono attivate per costituire un istituto di credito interamente ispirato ai principi della finanza etica: trasparenza, partecipazione, sobrietà, efficienza, attenzione all’impatto sociale ed ambientale.

Dal 1999, diciamo no alla speculazione finanziaria e con il risparmio raccolto, finanziamo progetti che producono impatti sociali ed ambientali positivi.

Non finanziamo la produzione e la commercializzazione di armi, il gioco d’azzardo, le fonti fossili e tutte le attività con impatto negativo sull’ambiente o che violano i diritti umani.

Siamo l’unica banca italiana e tra le poche al mondo a pubblicare online l’elenco delle organizzazioni e delle imprese che finanziamo con i risparmi dei nostri clienti. Pubblichiamo anche un Report di Impatto dei crediti erogati, un racconto in numeri del nostro modo unico di fare Banca.

Siamo una banca cooperativa proprietà di oltre 46.000 persone, imprese e organizzazioni che hanno lo stesso diritto di voto indipendentemente dal numero di quote di capitale sociale possedute.

Lavoriamo attraverso le filiali, i nostri servizi on line, una rete di Consulenti di Finanza Etica e l’impegno volontario di soci e socie.

Anche noi proponiamo i servizi di Banca Etica agli associati Ecoverso. Vuoi spiegarci meglio tu in cosa consistono?

Gli associati Ecoverso possono aprire il Conto in Rete di Banca Etica con un canone fisso mensile di 3,50 € e nessun costo nascosto. Basta richiedere il codice della convezione tramite il vostro servizio Plus Ecoverso Finance e poi aprire il conto in pochi click sul sito di Banca Etica.

Coloro che hanno aperto il Conto in Rete convenzionato e hanno bisogno di un finanziamento per acquistare la macchina o per altre necessità, possono anche valutare di richiedere Prestito in Rete, un prestito personale on line che ha un tasso fisso amministrato per i convenzionati del 5,50%.

Tutti coloro che ci leggono e non hanno ancora compiuto 36 anni – associati o meno ad Ecoverso – possono aprire il Conto in Rete under 35 e richiedere Prestito in Rete che ha un tasso fisso amministrato per gli under 35 del 4,50%.

I nostri gruppi di acquisto per auto ibride/elettriche sono presenti anche su Soci in Rete. Vuoi spiegarci questo servizio?

Soci In Rete è uno spazio online dove imprese e organizzazioni soci di Banca Etica propongono prodotti e servizi a prezzi speciali per i soci e i clienti di Banca Etica. Un servizio che consente di entrare in relazione con chi condivide la scelta della finanza etica.

Ecoverso, ha scelto di vivere appieno l’esperienza della finanza etica diventando anche socio della Banca. Scelta che consente, in ottica di mutualità, anche di esporre i propri servizi sulla vetrina virtuale di Soci In Rete.

  • Condividi l'articolo:
0 Commenti
Aggiungi un commento
Commenta

Gli articoli del nostro Blog

vai al blog

Modalità di acquisto: quale conviene di più?

Fino a qualche anno fa l’auto si acquistava. Punto.

Oggi le opzioni sono varie, ma molti nostri associati hanno ancora le idee confuse sulle differenze e sulle reali convenienze.

Nei nostri Gruppi d’Acquisto hai la libertà di scegliere l’opzione che preferisci ma, per aiutarti ad orientarti, abbiamo deciso di scrivere questo articolo.

Le nuove tecnologie Nissan: Juke Hybrid e Qashqai e-Power

Funzionamento, consumi e prezzi dei nuovi modelli e-Power e full hybrid di Nissan.

Ecoverso R-Ace 15 – Ancona – 2 ottobre 2022

E’ bello sapere di non essere soli nella missione di diffondere la mobilità sostenibile.

L’1 e 2 ottobre la Ecoverso R-Ace sarà ad Ancona dagli amici di MaSMo, col giro ibrido/elettrico del Conero!

Promuovere la mobilità sostenibile: il caso del Politecnico di Milano

Dal 2019 ogni anno il Politecnico di Milano ospita al proprio interno i corsi della Ecoverso Hybrid ed Electric Academy, riservati a personale, docenti, ricercatori e studenti.

Abbiamo chiesto ad Eleonora Perotto, mobility manager e capo del Servizio Sostenibilità di Ateneo e a Giada Messori, referente mobility management all’interno del Servizio Sostenibilità, come il Politecnico promuove la mobilità sostenibile e quali pensano possano essere gli scenari futuri.