Blog

Ecoincentivi statali e locali e Gruppi d’Acquisto

Aggiornato a settembre 2021

Ecoincentivi auto: vediamo insieme quali tipi di auto ibride, ibride plug-in ed elettriche possono usufruire degli ecobonus statali e regionali e a quanto ammontano gli sconti con e senza rottamazione dell’usato.

Attenzione: inoltre, grazie ad Ecoverso, puoi risparmiare ulteriori 1000€ oltre agli incentivi e al miglior sconto che potresti ottenere da solo presso un concessionario. Scopri come!

All’interno della Legge di Bilancio 2021 sono stati introdotti gli ecoincentivi statali per l’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale, ispirato ai modelli bonus-malus nord europei.
La nuova legge prevede incentivi economici per l’acquisto dei veicoli meno inquinanti e una sovrattassa per l’acquisto di auto più inquinanti, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2021.
Gli incentivi, detti ecobonus, si misureranno in base ai grammi di CO2 emessi dall’auto in ciclo combinato secondo i parametri europei WLTP e saranno riservati ad auto con prezzo di listino inferiore a 50.000€ + iva (61.000€).

Nel dettaglio, gli importi dei contributi ecobonus saranno suddivisi secondo una classificazione suddivisa in 3 fasce di emissioni:

 

1a FASCIA 0-20 g/km (auto elettriche):

  • Validità 1 gennaio – 31 dicembre 2021;
  • Prezzo di listino massimo della vettura nuova 50.000€ + iva (61.000€);
  • Contributo di 8.000€ (6.000€ contributo statale + 2.000€ concessionario) con usato da rottamare immatricolato prima del gennaio 2011; 5.000€ (4.000 + 1.000) senza usato da rottamare.

2a FASCIA 21-60 g/km (auto ibride plug-in):

  • Validità 1 gennaio – 31 dicembre 2021;
  • Prezzo di listino massimo della vettura nuova 50.000€ + iva (61.000€);
  • Contributo di 4.500€ (2.500€ contributo statale + 2.000€ concessionario) con usato da rottamare immatricolato prima del gennaio 2011; 2.500€ (1.500 + 1.000) senza usato da rottamare.

3a FASCIA 61-135 g/km (auto ibride):

  • Validità 1 gennaio – 30 giugno 2021;
  • Prezzo di listino massimo della vettura nuova 50.000€ + iva (61.000€);
  • Contributo di 3.500€ (1.500€ contributo statale + 2.000€ concessionario). In questo caso il contributo è valido solamente con usato da rottamare immatricolato prima del gennaio 2011.

È invece prevista una sovrattassa per scoraggiare l’acquisto dei veicoli più inquinanti. Le cosiddette ecotasse ammonteranno a:
€ 0 per auto che emettono da 161 a 190 g/km
€ 1100 per auto che emettono da 191 a 210 g/km
€ 1600 per auto che emettono da 211 a 240 g/km
€ 2000 per auto che emettono da 241 a 290 g/km
€ 2500 per auto che emettono oltre i 290 g/km

 

Dato che Ecoverso dal 2013 acquista in gruppo veicoli a basso impatto ambientale, abbiamo fatto una proiezione per capire in quale fascia di incentivi statali rientrano le auto che puoi acquistare con noi.

E poi…

I contributi potrebbero sommarsi anche agli eventuali sconti promozionali che le Case Costruttrici metteranno a disposizione e agli sconti riservati ai Gruppi d’Acquisto Ecoverso. Insomma, se stai pensando di passare ad un’auto a basso impatto ambientale è il momento giusto!

P.S. Se non hai ben chiaro cosa siano le ibride plug-in (o le auto elettriche e ibride) ti suggeriamo di leggere il nostro articolo dove lo spieghiamo in maniera chiara e semplice, lo trovi facendo click su questo link.

 

La Novità: contributo del 40% per l’acquisto di una elettrica

All’interno della stessa Legge è stato previsto un contributo non cumulabile con gli ecoincentivi e riservato ai nuclei familiari con un Isee inferiore ai 30.000€. Per gli aventi diritto sarà possibile ricevere il 40% di sconto per l’acquisto di una nuova auto elettrica con prezzo di listino inferiore ai 30.000€ + iva (36.600€) e potenza inferiore ai 150 kW (204 CV). I fondi stanziati ammontano a 20 milioni di Euro, che potrebbero eventualmente essere rifinanziati.

 

Ecoincentivi regionali, provinciali e comunali

Gli ecobonus statali, tuttavia, non sono gli unici disponibili: seguendo l’esempio statale, numerose RegioniProvince e Comuni stanno aprendo dei bandi riservati all’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale, ognuno con le proprie caratteristiche.
Di seguito l’elenco completo delle principali iniziative. Aiutaci a tenerlo aggiornato con le tue segnalazioni di nuovi bandi nei commenti.

Regione Campania – bando aperto
Regione Emilia Romagna – bando chiuso
Regione Friuli Venezia Giulia – bando chiuso
Regione Lazio – bando aperto
Regione Lombardia – bando aperto
Regione Piemonte – bando chiuso
Regione Valle d’Aosta – bando chiuso
Regione Veneto – bando chiuso

Provincia di Trento – bando aperto

Città di Milano – bando aperto

Gli ecoincetivi locali si basano solo sulla residenza dell’intestatario dell’auto e non sulla sede del concessionario.
Per questo motivo i concessionari fornitori dei nostri gruppi d’acquisto si sono accreditati per rientrare a pieno titolo nei bandi locali di diverse Regioni, Province e Città.

 

In molti casi, sommando ecoincentivi statali e locali, si superano i 15.000€ di sconto!

Grazie alla forza del gruppo, contiamo come sempre di ottenere un ulteriore sconto di circa 1.000€ rispetto agli incentivi statali e locali e alle promozioni dei concessionari per un singolo acquisto.

Se stai pensando di approfittare degli ecoincentivi statali e degli sconti Ecoverso per passare all’elettrico, ma hai ancora dubbi e domande irrisolte, ti aspettiamo a Esperienza Elettrica per chiarirli insieme in maniera semplice ed esaustiva.

Come in nord Europa sta già accadendo da anni, ci auguriamo che l’introduzione di questi incentivi porti anche in Italia alla diffusione dei veicoli a basso impatto ambientale e al conseguente miglioramento dell’aria che tutti noi respiriamo ogni giorno.

Ecoverso c’è! E tu?

  • Condividi l'articolo:
30 Commenti
Aggiungi un commento
Avatar for michele chemolli
michele chemolli

salve mi sto avvicinando per necessità sostituire veicolo da usare in trentino 60/70 o più km al giorno e 1200/1400 mt dislivello, e sono incerto se ibride siano per quell’uso scelta sensata per maggior peso in salita uso prevalente dato che in discesa consumo è modesto anche nei termici e gpl riduce cmq oneri per carburante; qualcuno con similare uso è passato all’ibrido dal termico e ha una esperienza nell’uso alpino? grazie per ogni impressione e suggerimento. Quali gruppi per quali modelli e quali sconti ci sono per il trentino specie con rottamazione?

Rispondi
28 novembre 2021 - 16:05
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Ciao Michele.
Molti nostri nostri associati sono del Trentino e guidano una ibrida con soddisfazione.
Fai un giro sul nostro sito, così trovi autonomamente tutte le info generali, le info sui modelli che trattiamo e relativi Gruppi in corso:

– Pagina delle auto acquistabili con Ecoverso > Dalla Home Page, in alto, clicca su LE AUTO
– Pagina dei Gruppi in corso > Dalla Home Page, in alto, clicca su I GRUPPI
Pagina delle FAQ
– Un giro sul nostro blog > Dalla Home Page, in alto, clicca su BLOG

Rispondi
29 novembre 2021 - 9:21
Avatar for Ferruccio Serafino
Ferruccio Serafino

buongiorno , sento da diverso tempo parlare di eco-incentivi per il full elettrico e poi quando vai per valutare un mezzo tutti ti dicono la stessa cosa , non ci sono eco-incentivi , finiti in un giorno, tutte le risorse ovvero 65.000.000 messi a disposizione dallo stato terminati . Ovviamente tutte le case produttrici hanno fatto man bassa e il privato come sempre non può accedervi.
ora mi sorge spontanea la domanda : ma questi eco bonus esistono, verranno nuovamente messi a disposizione, la legge non parla di eco bonus per l’acquisto di un mezzo entro 31-12-21? grazie Ferruccio

Rispondi
20 novembre 2021 - 9:38
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Ciao Ferruccio.
Al momento non ci sono notizie di possibili rifinanziamenti…
Grazie a te, un saluto.

Rispondi
20 novembre 2021 - 15:09
Avatar for Carmelo P.
Carmelo P.

Buongiorno a tutti, cosa si sa dei nuovi incentivi statali?
sono già disponibili?
grazie

https://www.repubblica.it/green-and-blue/2021/07/21/news/altri_6_mesi_per_il_bonus_auto_ecco_tutte_le_agevolazioni-311003873/

Rispondi
22 luglio 2021 - 8:37
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Ancora no Carmelo, appena ci saranno notizie definitive lo comunicheremo subito.
Grazie a te

Rispondi
22 luglio 2021 - 11:39
Avatar for Alberto de Biasi
Alberto de Biasi

Buongiorno, domandone….vorrei acquistare in leasing una 2008 elettrica, da quanto mi è stato spiegato in quanto utilizzatore ho diritto a 5k di bonus statali, tuttavia avendo nel contempo un auto da rottamare a me intestata di oltre 10 anni C’è modo di ottenere altri contributi?

Rispondi
31 ottobre 2020 - 12:04
Avatar for linda
linda

MI potete chiarire la questione Ecoincentivi: se acquisto rottamando la mia vecchia automobile, una Toyota Yaris Hybrid Trend ho uno sconto riservato al GAI per € 4.200. Mi sembra di aver capito che per le autovetture ibride non sono previsti ulteriori incentivi statali, ma è possibile beneficiare di eventuali scontistiche proposte direttamente dalla casa costruttrice. A quanto corrisponde il contributo che ha messo a disposizione toyota? Questo contributo va a sommarsi allo sconto riservato al GAi’
Grazie

Rispondi
11 gennaio 2021 - 21:30
Avatar for Pietro
Pietro

Dai preventivi ottenuti da due diversi concessionari non mi è chiaro a quanto dovrebbero ammontare attualmente gli incentivi statali per una Ioniq Prime plug-in e quale dovrebbe essere il costo finale considerando IVA al 4%.

Rispondi
18 agosto 2020 - 23:18
Avatar for Giordano
Giordano

Buongiorno.qaunto mi costa ad oggi la renault Zoe elettrica al netto degli ecoincentivi e sconto GAI? A vostro parere quale è la miglior auto elettrica? Grazie

Rispondi
18 agosto 2020 - 16:41
Avatar for Vincenzo Scarfagna
Vincenzo Scarfagna

Buon giorno, quindi per il Rav 4 non è previsto nessun contributo giusto?

Rispondi
4 agosto 2020 - 11:29
Avatar for Giovanni P
Giovanni P

Esistono due tipi di contributo: quello denominato ECOBONUS e quello denominato RILANCIO, con quest’ultimo sino a disponiblità dei fondi, alle tipologie M1 già previste, è stato aggiunta, la fascia di veicoli con emissioni di C02 61/110 g/km appartenente alla classe ambientale Euro 6 con prezzo di listino non superiore ai 40 mila euro (iva e messa sus trada esclusi) e quindi anche il rav.

Rispondi
4 agosto 2020 - 15:57
Avatar for Corrado
Corrado

ciao,
potete chiarirmi un dubbio?
Nel testo dell’articolo c’è scritto che le Twizy sono escluse dagli incentivi “vecchi”, però poi nella tabella seguente sono riportati 6000 euro di incentivo con rottamazione e 4000 senza: qual’è la situazione attuale?
grazie 1000

Rispondi
3 agosto 2020 - 19:29
Avatar for Stefano
Stefano

Buon pomeriggio,
io ho aderito all’ultimo gruppo di Toyota ed ho avuto un preventivo/contratto senza rottamazione per la Yaris MY20.
Da questo articolo e dalle informazioni che trovo in rete, non riesco però a capire quanto sia l’incentivo che mi applicheranno tra qualche giorno, se 750€ o 1750€.

Grazie mille
Stefano

Rispondi
28 luglio 2020 - 17:30
Avatar for Giovanni P
Giovanni P

Ciao poco meno di un anno fai ho acquistato un’auto con voi, ora complici gli incentivi del dl rilancio e una secinda auto da rottamare, vorrei partecipare nuovamente. chiedo posso essere sempre io socio che acquista anche se l’auto da rottamare e la nuova da acquistare a mia moglie? grazie

Rispondi
22 luglio 2020 - 23:31
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Certo Giovanni, ma devi fare in fretta…

Rispondi
23 luglio 2020 - 7:27
Avatar for Roberto
Roberto

Volendo acquistare una Toyota Yaris Hybrid vedo però che non sono previsti incentivi dalla tabella qui sopra
Dov’è l’incentivo promesso dall’ ecobonus?

Rispondi
20 luglio 2020 - 17:44
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Nel seguito dell’articolo:
I nuovi bonus per l’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale: le novità del Dl Rilancio

Rispondi
21 luglio 2020 - 7:14
Avatar for Roberto
Roberto

mi puoi dare il link? non lo trovo…

21 luglio 2020 - 10:29
Avatar for Stefan
Stefan

Scusate, ma gli incentivi regionali/provinciali dipendono di solito dalla residenza del compratore. Ciò significa che se abito al di fuori della regione/provincia del rivenditore non posso richiedere gli ecoincentivo regionali/provinciali che nel mio caso (Alto Adige) sarebbero 4.000,00 € (di cui 2.000,00 dalla provincia e 2.000,00 € dal rivenditore)

Ma forse ho capito male io.

Grazie.

Rispondi
8 giugno 2020 - 14:06
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Ciao Stefan.
L’immatricolazione della vettura segue la residenza del proprietario.
Quindi puoi acquistare la vettura a Palermo, per dire, ma verrà immatricolata sulla tua residenza.
Potrai così godere di ogni incentivo dedicato alla tua zona geografica.
Ogni associato GAI che ha acquistato con noi, ha ricevuto tutti gli incentivi locali spettanti senza nessuna difficoltà.
Grazie a te.

Rispondi
8 giugno 2020 - 15:20
Avatar for Gianalfredo Furini
Gianalfredo Furini

Come già molti di voi sapranno, anche la Regione Lombardia ha varato il proprio incentivo per l’acquisto di un veicolo a basso impatto impatto ambientale, a questo link trovate tutti i dettagli.
Il nuovo incentivo di Regione Lombardia si aggiunge agli incentivi governativi, a quelli di Regione Emilia Romagna e della Città di Milano.
L’ulteriore buona notizia è che gli incentivi governativi e locali sono cumulabili con gli ottimi sconti del GAI!

Rispondi
21 agosto 2019 - 18:54
Avatar for Federico Freschi
Federico Freschi

Incentivi regionali FVG, quelli di quest’anno terminano il 31/12, per cui non potrei usufruirne se partecipassi al prossimo Gai?

Rispondi
21 novembre 2019 - 23:52
Avatar for Andrea Mattiussi
Andrea Mattiussi

In FVG il bando è ancora valido ad oggi, luglio 2020, ma i fondi sono esauriti. Erano stati rifinanziati a febbraio 2020, ma sono riusciti a coprire le richieste solo da ottobre 2019 a gennaio 2020. Se e quando verranno rifinanziati, a meno che non emanino un nuovo bando con cifre al ribasso, continueranno a rimborsare la cifra di cui si ha diritto oggi.

27 luglio 2020 - 12:13
Avatar for Gino Fratesi
Gino Fratesi

Carissimo Gianalfredo, sarei interessato ad una e-Niro ma è sicuro che gli incentivi della Regione Lombardia si possono cumulare a quelli statali e a quelli della città di Milano, e se così fosse secondo i tuoi calcoli a quanto corrisponderebbe ciascun incentivo? Ti ringrazio anticipatamente

Rispondi
8 ottobre 2019 - 19:40
Avatar for Valentina
Valentina

Vorrei sapere se alla fine l’incentivo della Regione Lombardia è stato approvato….perché io ho chiamato in Regione pochi giorni fa e mi hanno detto che è fermo, in quanto nell’ultima seduta regionale non è stato poi approvato.
Inoltre i concessionari non ne sanno nulla.

Rispondi
25 agosto 2019 - 23:04
Avatar for Cosimo Rampino
Cosimo Rampino

Buongiorno, ieri è uscito il bando per gli incentivi regionali per l’Emilia Romagna, che mette 3000 euro per l’acquisto di ibrido ed elettrico con rottamazione usato inquinante, e in più chiede lo sconto del 15% sul listino ai concessionari. vorrei capire, visto che spesso avete acquistato toyota in emilia romagna, come si combinano questi incentivi, ben più interessanti di quelli statali, con le condizioni che voi ottenete. grazie

Rispondi
6 febbraio 2019 - 9:41
Avatar for Tiziano
Tiziano

Io ho appena messo un fotovoltaico con l’obiettivo di una plug-in. Non mi è chiaro se, avendo una auris ibrida presa col GAI 4 anni fa, potrò fruire.

Rispondi
17 gennaio 2019 - 8:22
Avatar for Andrea
Andrea

Sarebbe interessante anche abbinare la possibilità di acquistare la Wall box in gruppo, ad esempio una zappy che molto versatile, programmabile, interfacciabile con fotovoltaico e soprattutto di prezzo standard.

Mi sono registrato ai gruppi di Acquisto, interessante quello di febbraio e aprile per via degli incentivi….conterei anche sulla Kia eco Electric che dovendo uscire la nuova potrebbero fare dei prezzacci con la vecchia (un po’ come la c zero che la mettono da immatricolare a 18900 e quindi la porti a casa con 12900 con incentivi…. peccato che ho macchina (500) con solo 6000 km di quella taglia)

Rispondi
12 gennaio 2019 - 23:08
Avatar for cesare
cesare

è previsto un gruppo di acquisto anche per le wall box oppure nell’acquisto delle auto elettriche si può prevedere anche la wall box
grazie ciao

Rispondi
30 dicembre 2018 - 15:07
Commenta

Gli articoli del nostro Blog

vai al blog

Schwa: perché la usiamo

Per noi di Ecoverso, contribuire a migliorare il mondo è parte integrante del nostro DNA.
Lo facciamo con i nostri gruppi di acquisto per auto a basso impatto ambientale.
Lo facciamo con i nostri corsi di guida ibrida ed elettrica.
Lo facciamo con le nostre gare automobilistiche al minor consumo.
E lo facciamo facendo attenzione all’uso di un linguaggio inclusivo.
Perché non esistono parole sbagliate. Esiste un uso sbagliato delle parole. E usare le parole “giuste” è una piccola attenzione nei confronti delle persone a cui ci rivolgiamo che può fare una grande differenza.

Quanto costa l’auto elettrica

Abbiamo deciso di dare delle risposte alle domande più ricercate e richieste sulle auto elettriche: dal funzionamento, ai costi di gestione ed esercizio, sino a consumi e qualche utile consiglio. Per farlo abbiamo intervistato due persone che utilizzano la propria auto elettrica non solo per il tragitto casa-lavoro, ma anche per gareggiare.

Bufale Elettriche

In questo post tratteremo un argomento ahimè molto attuale di questi tempi, un approfondimento sulle auto elettriche, che non sfocerà necessariamente sul tecnico, ma che si concentrerà sulle bufale. Ovvero le informazioni che spesso circolano in rete, sui social network e, perché no, anche su alcune testate giornalistiche e su alcuni blog, blasonati o meno…

Insieme per la mobilità sostenibile

Ecoverso e MaSMo sono in sintonia e i nostri obiettivi sono assolutamente affini, così come il nostro modo di lavorare. Ci auguriamo quindi che questo sia solo l’inizio di una lunga e proficua sinergia, una partnership all’insegna della mobilità sostenibile che potrebbe coinvolgere anche altre attività di Ecoverso…